A SCUOLA IN SICUREZZA

SOSTEGNO ALL’EDUCAZIONE NELLA SCUOLA DEL COMUNE RURALE DI YELEKEBOGOU

PROGETTO

Lavori di completamento strutturali (costruzione di 2 aule e di 2 blocchi di latrine)  nella scuola pubblica di Yelekebogou  e  organizzazione di corsi di recupero e attività di sensibilizzazione contro l’abbandono scolastico.

L’intervento è stato realizzato nella  scuola pubblica del comune di Yelekebougou (circondario di Kati, regione di Koulikoro, Repubblica del Mali) con una popolazione di circa 3629 abitanti  allo  scopo di frenare l’esodo scolastico incrementando e potenziando le strutture esistenti ed effettuando sessioni formative ad hoc .

Il villaggio si trova in una zona rurale caratterizzata da attività agricole legate all’allevamento, al commercio, all’orticoltura e all’artigianato. Essendo tali attività a basso reddito, si sta diffondendo in questo comune la migrazione di giovani ragazzi e ragazze verso i siti di ’”orpaillage” (luoghi in cui l’oro viene estratto artigianalmente in pozzi costruiti manualmente o in piccoli torrenti). L’estrazione dell’oro, ha da sempre rappresentato una fonte di finanziamento non solo per gli abitanti della zona ma anche per le  grandi società minerarie che, con il tempo, hanno introdotto nuovi mezzi di estrazione (macchine ultra sofisticate, utilizzo di sostanze chimiche in quantità – come cianuro, mercurio-) ed esplosivi estremamente pericolosi, modernizzando questa pratica ma rendendola allo stesso tempo dannosa per l’uomo e per l’ambiente, avvalendosi di manodopera poco specializzata e a basso costo.